Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2017 alle 22:52

Il generale Gallitelli spacca il centrodestra. Salvini: “Berlusconi crede di fare il Milan”, e la Meloni…

“Il generale Gallitelli? A Berlusconi chiedo serietà: un’alleanza c’è se c’è serietà. Non puoi candidare Marchionne, Draghi, Tajani,Montezemolo, Gallitelli… Non stiamo facendo la squadra del Milan“.

Come riporta:http://www.liberoquotidiano.it

Così Matteo Salvini gela una volta di più il leader di Forza Italia, che domenica sera da Fazio aveva proposto l’ex generale dei Carabinieri come candidato premier unitario del centrodestra. La marcia indietro parziale del Cavaliere non è servita a rasserenare gli animi. “L’Italia ha dei problemi, vanno risolti seriamente. Non ci sono ministeri da distribuire, non me ne frega un accidente”, è la risposta brutale del segretario della Lega Nord. “Vorrei sapere da Berlusconi come cambiamo la legge Fornero. Visto che l’ha votata e visto che io la voglio cambiare, vorrei sapere qual è l’impegno scritto – dal notaio, dal macellaio o dal panettiere – di Forza Italia per mandare in pensione gli italiani”, ha insistito il segretario del Carroccio, che usa l’ironia per azzoppare il nome fatto da Berlusconi: “Adesso dopo il generale ci aspettiamo l’ alpino o il vigile urbano”.

E gli altri alleati? Da Fratelli d’Italia il nome di Gallitelli è accolto con maggior benevolenza. “Come persona ha una storia di assoluta onorabilità e serietà. Io al posto di Berlusconi sarei stata più cauta, ma non capisco il nervosismo e la difficoltà. Ognuno presenterà un campione e chi prenderà più voti esprimerà il premier”, è la replica serena di Giorgia Meloni, a Porta a porta. “Gallitelli mi piace più di altri tra i nomi che potrebbe fare Berlusconi”, ha aggiunto la leader di FdI. Sulla stessa linea il suo compagno di partito, l’ex “colonnello” di An Ignazio La Russa: “Gallitelli l’ho proposto io come capo dei Carabinieri quando ero Ministro della Difesa, ed è stata approvata all’unanimità dall’allora consiglio dei Ministri, primo tra tutti Berlusconi”. “Tra Antonio Tajani come candidato di Forza Italia e Gallitelli – ha concluso La Russa a Un giorno da pecora, a Rai Radio1 – mille volte meglio il generale”.

Meteo della tua città qui

(Visited 46 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Il generale Gallitelli spacca il centrodestra. Salvini: “Berlusconi crede di fare il Milan”, e la Meloni…"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*