Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2017 alle 22:30

Napoli, follia in stazione Poliziotto lanciato giù dalla tromba delle scale

Aggressione alla stazione Centrale di Napoli. Un vagabondo irrompe nel commissariato della Polfer. Un poliziotto ferito dopo la colluttazione

Come riporta:http://www.ilgiornale.it

Non si capisce ancora il perché, cosa abbia fatto scattare nella testa di un vagabondo alla stazione centrale di Napoli il desiderio di aggredire la caserma di polizia ferroviaria e avventarsi contro gli agenti al suo interno.

L’unico dato certo, ed è l’ennesimo caso da registrare, è il ferimento di un poliziotto, scaraventato giù dalle scale dall’esagitato senzatetto.

I fatti risalgono all’8 dicembre, giorno dell’Immacolata concezione. L’uomo, secondo le prime indagini sotto effetto di droga, si scaglia contro il portone del Compartimento della Polfer, sferrando calci e pugni contro la porta. Riesca ad entrare e si trova davanti sette agenti. Scatta una colluttazione violenta. Il vagabondo, braccato, riesce a colpire e ferire uno dei poliziotti fino a spingerlo giù per le scale, rischiando di trasformare un normale pomeriggio di festa in una tragedia.

“È solo la conferma di ciò che si temeva prima o poi sarebbe accaduto – attacca Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Provinciale del Sindacato di Polizia Coisp – Oggi si piange un poliziotto ferito senza alcun biasimo da parte della Politica o dell’opinione pubblica in merito, ma se gli agenti avessero, giustamente, reagito in modo diverso e ad essere finito giù per le scale fosse stato il folle aggressore, mi chiedo cosa sarebbe successo?“. Il dubbio è lecito. Le cronache di agenti indagati, processati e condannati lo raccontano. Solo qualche mese, sempre a Napoli, alcuni agenti erano stati feriti a coltellate in strada. “Siamo stanchi di subire passivamente per il solo fatto di compiere sempre e comunque il nostro dovere – continua Raimondi – Chiediamo un tempestivo ed incisivo intervento di tutti coloro deputati a farlo, in primis la Politica che non può continuare ad essere sorda e cieca di fronte a questo dilagante fenomeno di attacco alle Forze dell’ordine, che altro non è che un attacco allo Stato“.

Il poliziotto ferito è stato portato all’ospedale dove è stato medicato. La foto (guarda) delle bende a testimoniare quanto successo. “Critichiamo l’inerzia delle Istituzioni e della Politica in merito ad una decisa reazione”, continua il Coisp che chiede “provvedimenti più decisi” per “punire in modo esemplare gli autori di certi comportamenti. Ribadiamo e chiediamo la certezza e la severità della pena”.

Meteo della tua città qui

(Visited 44 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Napoli, follia in stazione Poliziotto lanciato giù dalla tromba delle scale"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*