Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2017 alle 19:02

ORGOGLIO LEGHISTA No Ius soli, Salvini da godere: “Renzi, ti sfido a…”. La brutale umiliazione in pubblica piazza

“Appena il Governo si degnerà di farci conoscere i collegi, io mi candiderò ovunque Matteo Renzi deciderà di farlo”.

Come riporta:http://www.liberoquotidiano.it

Matteo Salvini sceglie la marcatura a uomo: da piazza Santi Apostoli di Roma, dove va in scena la manifestazione contro lo Ius soli (“risposta” alla manifestazione anti-fascista di Como di sabato, targata Pd-sinistra), il leader della Lega Nord punta il dito contro il segretario dem a cui promette una sfida diretta: “L’Italia reale contro l’Italia delle bugie. Magari mi candiderò proprio in Toscana, dove il centrodestra tornerà a vincere dopo 50 anni”.

“Se il centrodestra vince sarà un’avventura che durerà almeno dieci anni, non qualche mese – ha poi aggiunto a margine del suo discorso dal palco Salvini -. Silvio Berlusconi sarà parte di questa splendida avventura”. Sarcastico sul tema delle fake news e il presunto complotto russo per far cadere Renzi nel referendum costituzionale di un anno fa: “Gli italiani votano in base a quello che dicono PutinTrump e i venusiani? Siamo alla follia. Le uniche fake news sono quelle che il centrosinistra sta rifilando agli italiani. Gli italiani votano con la loro testa”.

Sulla manifestazione anti-fascista di Como, su cui si era già espresso in tempo reale, Salvini taglia corto: “Condanniamo la violenza da qualunque parte venga. Ieri in piazza c’era il passato, c’erano le bandiere rosse, la falce e il martello, bandiere che anno 100 milioni di morti sulla loro sporca coscienza. Oggi invece qui c’è il futuro e ci sono i bambini. Io rispetto tutte le piazze ma preferisco il futuro”.

Meteo della tua città qui

(Visited 20 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "ORGOGLIO LEGHISTA No Ius soli, Salvini da godere: “Renzi, ti sfido a…”. La brutale umiliazione in pubblica piazza"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*