Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2018 alle 13:54

I tre uomini rivolgono strane domande alla cameriera. Poi lei vede la ricevuta del conto e impallidisce

I periodi festivi possono essere un momento difficile per le persone che devono lavorare duramente per pagare le bollette.
Purtroppo quest’anno le cose per Trisha Murphy, si rivelavano ancora più difficili dopo che un camion da rimorchio aveva investito la sua auto e non si era fermato, lasciandola con un danno da pagare di $ 735. Sfortunatamente, questo significava che i regali per i bambini passavano in secondo piano.

La povera mamma non sapeva cosa fare, perché mancava ormai una settimana a Natale e non si sentiva bene.
Le servivano i soldi anche per ritirare la macchina dal meccanico, in modo da non dover più chiedere sempre passaggi per andare al lavoro.
Trisha pensava e ripensava, cercando di capire come risolvere i suoi problemi.

Come cameriera al ristorante di Denny, avrebbe potuto fare dei turni extra di lavoro. Stava valutando questa opzione quando tre uomini dall’aspetto strano si sedettero.

 

Con la testa piena di problemi e possibile soluzioni, Trisha si avvicinò al tavolo per prendere la consegna.

Lei stessa racconta su Facebook :
” Ero assillata dai miei problemi, ma ho indossato il mio miglior sorriso. I 3 uomini da servire sembravano però piuttosto invadenti.”

Il più anziano insisteva per sapere con chi avrebbe festeggiato il Natale e alla risposta secca di Trisha che lo avrebbe passato con i suoi figli, l’uomo scherzò dicendo che stava per apparire Babbo Natale.

Trisha cercava di essere cortese e distaccata anche se man mano che trascorreva la serata, la conversazione si faceva più amichevole e piacevole.

Al momento di pagare il conto, l’aspirante Babbo Natale insistette affinché Trisha guardasse la sua ricevuta di pagamento.
Questo era abbastanza insolito…

“Ha insistito e mi sono vista costretta ad accontentarlo.
Quando ho visto cosa c’era scritto, sono quasi svenuta! ”

Era bastato uno sguardo per capire che forse .. possibile ? .. Babbo Natale era reale!

L’uomo sorrise e le augurò buon Natale.
Infine lasciò il ristorante soddisfatto.

 

“Non conosco il nome di quell’uomo, ma mi piacerebbe che sapesse che ha letteralmente salvato il Natale a me e ai miei figli.” scrive ancora Trisha.

Quel giorno la giovane donna aveva scoperto che esistono ancora persone buone e non dimenticherà mai il momento in cui ha conosciuto un vero Babbo Natale.

Ha usato la generosa mancia di $ 500 per riportare la sua macchina a casa, e per comprare i regali ai bambini!

Piccole Storie

(Visited 100 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "I tre uomini rivolgono strane domande alla cameriera. Poi lei vede la ricevuta del conto e impallidisce"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*