Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2018 alle 12:32

Bimba di 6 anni azzannata dal cane del vicino. Le ha strappato naso, guancia e bocca

La vittima della furia dell’animale è una bimba di sei anni di Teramo, portata all’ospedale Mazzini in condizioni sere

Azzannata al volto da un cane di grossa taglia che le ha strappato parte della guancia, naso e bocca.

La vittima della furia dell’animale è una bimba di sei anni di Teramo, portata all’ospedale Mazzini in condizioni sere.

Secondo quanto riportato dal Messaggero, la piccola conosceva il cane – un Siberian Husky – in quanto appartiene a un vicino di casa.
I genitori hanno assistito alla scena e si sono precipitati verso la piccola, cercando di svincolarla dalla presa del cane. Portata subito in ospedale la bimba ha ricevuto le prime cure e nelle prossime ore sarà sottoposta a un intervento chirurgico maxillo-facciale in modo da ridurre il più possibile le conseguenze permanenti.

Un episodio simile ha avuto luogo a gennaio a Martinsicuro, dove un pitbull di proprietà della famiglia ha azzannato un bimbo di 5 anni. Azzannato al volto, il piccolo è stato subito soccorso dal nonno e per fortuna non ha riportato delle ferite gravi.

www.ilgiornale.it

(Visited 243 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Bimba di 6 anni azzannata dal cane del vicino. Le ha strappato naso, guancia e bocca"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*